welfare

Nell'ambito del progressivo allargamento dell'offerta di welfare aziendale ai dipendenti di tutte le società del Gruppo FNM dall'inizio dell'anno 2013 la platea dei potenziali aderenti al Fondo Pensione FNM, alla Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano e del Circolo Ricreativo Aziendale Ferrovie Nord Milano si è significativamente ampliata comprendendo anche tutto il personale dipendente della società Trenord S.r.l.

Fondo Pensione FNM

Il Fondo Pensione FNM, istituito nel 1992 ed iscritto all'albo dei fondi pensione con il n. 1165 nella sezione dei così detti fondi preesistenti del registro tenuto da Covip, ha lo scopo di erogare, senza fini di lucro, a favore degli iscritti, trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio pubblico, al fine di garantire più elevati livelli di copertura previdenziale.

Alla data del 31 dicembre 2013 gli iscritti al Fondo Pensione FNM sono n. 3.402.

L'iscrizione al Fondo Pensione FNM prevede una contribuzione a carico dell'azienda pari al 3,3% della retribuzione fissa, per i lavoratori di prima occupazione dopo il 28 aprile 1993 è prevista la destinazione integrale del TFR mentre i lavoratori di prima occupazione precedente il 29 aprile 1993 è prevista la facoltà di destinare anche solo una parte del TFR, ma la maggior parte degli iscritti (87,4%) ha scelto di destinare l'intero TFR al Fondo Pensione FNM. Il Fondo Pensione FNM non prevede versamenti obbligatori a carico del lavoratore che può però scegliere di versare un contributo volontario a proprio carico, di importo liberamente scelto secondo quanto previsto dal D.Lgs.252/2005, versamenti volontari effettuati dal 60% dei dipendenti iscritti al Fondo Pensione FNM. Il versamento complessivo di contributi al Fondo Pensione FNM, che è progressivamente aumentato negli anni, nel 2013 è stato di 11,817 mln.

Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano

La Cassa Integrativa è una associazione di mutuo soccorso, costituita ai sensi della Legge 15 aprile 1886, n. 3818, allo scopo di erogare sussidi ad integrazione del servizio sanitario nazionale e diverse provvidenze in aiuto alle famiglie dei Soci comprese quelle a sostegno dei corsi di studio. Il contributo a carico delle Aziende del Gruppo è pari allo 0,7% del monte retribuzioni, quello dei lavoratori iscritti è pari all'1% della retribuzione netta. Alla data del 31 dicembre 2013 gli iscritti al Cassa Integrativa FNM sono n. 4.030, di cui n. 438 pensionati. Adesioni che hanno avuto un incremento di oltre 500 unità rispetto all'anno precedente con un trend in continuo incremento.

Nell'anno 2013 le erogazioni per i sussidi ad integrazione del servizio sanitario nazionale sono state n. 17.078 per un importo totale di €. 1.223.915, con un incremento rispetto all'anno precedente del 19%, mentre le erogazioni di diverse provvidenze in aiuto alle famiglie sono state n. 1.956 per un importo totale di €. 704.325 , con un incremento rispetto all'anno precedente del 32%. Complessivamente le erogazioni sono state n. 19.034 per un importo di €. 1.928.240, con un incremento rispetto all'anno precedente del 23%.

Circolo Ricreativo Aziendale Ferrovie Nord Milano

Il Circolo Ricreativo Aziendale Ferrovie Nord Milano è un'associazioni di promozione sociale, costituita ai sensi legge 07.12.2000 n. 383, allo scopo di promuovere, gestire e coordinare ai diversi livelli associativi, attività ricreative, culturali, turistiche, sportive, sociali, assistenziali al fine di elevare la qualità della vita e la crescita personale e collettiva dei dipendenti e dei pensionati delle Società del Gruppo FNM e dei rispettivi nuclei familiari. Il contributo a carico delle Aziende del Gruppo è pari allo 0,15% del monte retribuzioni.

Alla data del 31 dicembre 2013 gli iscritti al Circolo Ricreativo Aziendale FNM sono n. 4.237, di cui n. 362 pensionati. Adesioni che hanno avuto un incremento di oltre 600 unità rispetto all'anno precedente con un trend in continuo incremento. L'attività svolta nell'anno 2013 oltre alle tradizionali iniziative per il tempo libero (gita sociale, strenna, corsi, tornei, gare, gite e tour, visita mostre, festa delle Sezioni, colonie, vacanze studio) è stata caratterizzata da numerose iniziative in ambito sociale della quali ricordiamo in particolare la raccolta fondi per le popolazioni terremotate dell'Emilia.

Complessivamente sono state coinvolte a vario titolo nelle diverse iniziative del CRA oltre 4000 persone, sia dipendenti che pensionati e loro famigliari, sostenendo una spesa superiore ai 200.000 euro.