1877

Società Anonima Ferrovie Milano-Saronno e Milano-Erba

Viene costituita per realizzare e gestire linee ferroviarie sul territorio lombardo. La rete ferroviaria si sviluppa nel Nord-Ovest della Lombardia, collegando Milano con Novara, Varese, Laveno, Como e con la Brianza fino ad Asso, con interventi di ampliamento e acquisizioni di linee già esistenti.

La facciata del Palazzo del Dazio nel 1877

1879

Linea Milano-Saronno

Inizia l'esercizio ferroviario, con l'attivazione della linea Milano-Saronno. Al momento dell'apertura della linea le stazioni attive erano: Milano Nord, Milano Nord Bovisa, Novate Milanese, Bollate, Traversagna, Castellazzo di Bollate, Garbagnate Milanese, Caronno Pertusella e Saronno.

Il manifesto pubblicitario dell'apertura della linea Milano-Saronno

1974

L'ingresso di Regione Lombardia

Regione Lombardia delibera l'acquisto della maggioranza azionaria di Ferrovie Nord Milano S.p.A, acquisendolo dalla MITTEL, Società industriale mediterranea. L'ingresso nel capitale sociale diventa effettivo nel 1985, con l'acquisizione della quota azionaria del 57,57%.

Foto della stazione Cadorna e del palazzo delle Ferrovie Nord Milano, visti dai binari

1985

FNME e FNM Autoservizi S.p.A.

Viene costituita Ferrovie Nord Milano Esercizio S.p.A. (FNME), cui vengono conferite le attività destinate alla gestione delle concessioni ferroviarie ed automobilistiche di Ferrovie Nord Milano S.p.A. Nel dicembre dello stesso anno viene costituita FNM Autoservizi S.p.A., operativa da giugno 1986.

Una locomotiva passa sul ponte costruito sull'Olona

1993

La linea Brescia-Iseo-Edolo

Ferrovie Nord Milano Esercizio acquisisce la gestione della linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo, in Valcamonica, e di alcune linee automobilistiche in provincia di Brescia e Cremona.

Foto della stazione di Iseo

1997

Passante ferroviario

Viene inaugurato il primo tratto del Passante Ferroviario di Milano, tra le stazioni di Certosa – Bovisa Nord e Milano Porta Venezia.

Foto del primo passante ferroviario alla stazione di Certosa

1999

Malpensa Express

A maggio parte il collegamento aeroportuale Malpensa Express, che collega la stazione di Milano Cadorna con l'aeroporto di Malpensa 2000.

Il treno Malpensa Express sfreccia appena uscito da una galleria

2001

NordCom e FNME - Divisione Cargo

Con l'avvio del servizio cargo Melzo – Zeebrugge (Belgio), si compie in Italia la liberalizzazione del trasporto merci su ferro grazie a FNME S.p.A. – Divisione Cargo. Nasce NordCom, attiva nel settore Information Communication Technology, come spinoff della funzione Sistemi Informativi di Ferrovie Nord Milano.

Un treno cargo in azione

2003

Nord Energia S.p.A. 

Nel 2003 le società FNM e AET firmano un accordo di joint venture che li porta a unirsi nello svolgimento del progetto della Merchant Line tra Mendrisio e Cagno tramite la società di scopo comune Nord Energia SpA.

Timelaps della Stazione Cadorna

2004

Separazione tra rete e servizio, mercato della mobilità sostenibile

Viene riorganizzata l'area dell'attività ferroviaria, con il conferimento dei rami d'azienda Cargo e Trasporto Locale rispettivamente a Ferrovie Nord Cargo e Ferrovie Nord Milano Trasporti. Si attua la separazione tra gestione della rete e del servizio ferroviario. Con la nascita di SeMS il Gruppo FNM entra nel mercato della mobilità sostenibile.

Le nuove auto monovolume elettriche del servizio e-Vai

2007

FERROVIENORD espande la propria rete

Il 9 settembre viene attivato il quadruplicamento dei binari tra Cadorna e Bovisa, la tratta urbana della rete FERROVIENORD, dove convergono le linee da e per Saronno, Como, Asso, Varese-Laveno, Novara e Malpensa. Il quadruplicamento, la cui realizzazione ha richiesto nove anni di lavori, è stato uno degli interventi infrastrutturali più importanti per il trasporto pubblico locale in Lombardia. 

Un treno sfreccia tra le stazioni di Cadorna e Bovisa

2008

Il titolo FNM

Il 3 aprile 2008 il titolo FNM viene ammesso al segmento 1 del Mercato Expandi di Borsa Italiana. Nello stesso anno, coerentemente con la strategia di focalizzarsi sulle attività legate al core business, viene ceduta la controllata Avionord S.r.l., nata negli anni '90 come sezione trasporti aerei di FNM.  

Un elicottero prende il volo

2009

Trenitalia-LeNORD, un modello innovativo italiano

A gennaio viene perfezionata la cessione del 49% del capitale sociale di NORDCARGO S.r.l. a favore di DB Shenker Rail Italia, società del Gruppo tedesco DB Shenker. Ad agosto viene costituita con Trenitalia la società paritetica Trenitalia-LeNORD, per gestire l'intero trasporto ferroviario regionale lombardo. La costituzione della nuova società fa seguito al Protocollo d'Intesa tra Governo Italiano e Regione Lombardia per migliorare e potenziare il servizio ferroviario regionale, dando vita a un esperimento di riorganizzazione del Trasporto Pubblico Locale su base regionale nuovo per l'Italia.

Un treno sfreccia davanti ad un cielo azzurro

2011

La nascita di Trenord S.r.l.

A maggio Trenitalia-LeNORD diventa Trenord S.r.l. Dall'alleanza paritetica tra Trenitalia S.p.A. e il Gruppo FNM nasce in Lombardia il primo e più grande operatore italiano specializzato nel trasporto pubblico locale su ferro, portando così a compimento il processo di unificazione tra LeNORD, l'operatore ferroviario del Gruppo FNM, e la Divisione regionale lombarda di Trenitalia S.p.A. 

Un locomotore di un treno di Trenord attende in una stazione

2015

DB Schenker Rail Italia S.r.l.

Il 7 gennaio NordCargo cambia la propria ragione sociale in DB Schenker Rail Italia S.r.l. Il Gruppo FNM detiene una partecipazione pari al 40%. 

Un locomotore DB Cargo Italia in primo piano

2016

Il Piano strategico 2016-2020

Nel mese di settembre il Consiglio d'Amministrazione approva il Piano strategico 2016-2020, basato su quattro pilastri: sviluppo infrastrutture di trasporto, sviluppo trasporto passeggeri, sviluppo logistica, sviluppo Ro.S.Co.

Gli amministratori di FNM Group presentano il Piano strategico 2016-2020

2017

FuoriMuro, Locoitalia e Azienda Trasporti Verona

Tra i mesi di marzo e maggio sono state completate le acquisizioni del 49% della società FuoriMuro Servizi Portuali e Ferroviari srl e del 50% dell'Azienda Trasporti Verona srl. A settembre FNM ha acquisito inoltre il 51% della società Locoitalia.

Logo ATV - Aziende Trasporti Verona e FuoriMuro

2018

La Linea S.p.A.

FNM ha acquisito il 51% della società di trasporto La Linea S.p.A., che svolge la propria attività in Veneto nel settore del trasporto pubblico locale su gomma e del noleggio autobus con conducente.

Logo LaLinea