Salute e sicurezza

Il miglioramento della qualità della vita ha portato ad una crescente attenzione nei confronti della sicurezza: nelle aziende si sente ormai la necessità  di una nuova filosofia relativa alla sicurezza sul lavoro.

Il "Testo Unico della sicurezza sul lavoro" (D.Lgs. 81/2008) è stato elaborato nel pieno rispetto della filosofia delle direttive comunitarie incentrate sulla programmazione e sulla partecipazione di tutti i soggetti implicati nel lavoro.

Il RSPP (Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione) del gruppo FNM, coadiuvato da enti esterni, ha l'obbligo di prevenire ed eliminare i rischi e di informare e formare tutti i lavoratori.

Non solo: la sicurezza dei passeggeri e di tutti coloro che si affidano a FNM è di centrale importanza nella mission del gruppo.

Il datore di lavoro deve innanzitutto tenere conto delle capacità e delle condizioni di ogni lavoratore nell'affidare i compiti; deve inoltre nominare il medico competente per l'effettuazione della sorveglianza sanitaria e inviare i lavoratori alla visita medica periodica. Successivamente, deve provvedere affinché ciascun lavoratore riceva una adeguata informazione  sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro, sui rischi specifici cui è esposto in relazione all'attività svolta, sulle normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia e infine sulle procedure che riguardano il primo soccorso, l'antincendio e l'evacuazione dei luoghi di lavoro.

Tutti i dipendenti delle società del Gruppo FNM hanno la possibilità di usufruire di visite mediche facoltative di medicina preventiva, comprese le campagne di vaccinazione antinfluenzali; hanno invece, l'obbligo di visite mediche per la prevenzione delle malattie professionali e per l'accertamento dell'assenza di tossicodipendenza o assunzione di sostanze stupefacenti.

Il RSPP e il medico competente analizzano anche l'ambiente di lavoro e gestiscono il  miglioramento continuo delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori: devono ottimizzare le condizioni di lavoro, ridurre la possibilità di infortuni ai lavoratori e adottare misure di igiene e tutela della salute.